Crea sito

Articles Comments

Headline

Ecco i video del funzionamento di Eos, per fare radiografie in 3d senza radiazioni per il corpo

Molto spesso  le innovazioni tecnologiche sono di fondamentale importanza in campo medico e anche l’invenzione della quale ci apprestiamo a parlare è un esempio lampante di tutto questo. All’istituto Humanitas di Rozzano si sta utilizzando una nuova macchina di origine francese, denominata Eos, che permette di ottenere immagini delle ossa del corpo umano direttamente in 3d e con un fascio di radiazioni bassissimo, facilitando non poco il dottore nell’analisi delle radiografie ottenute e sottoponendo il corpo del paziente ad una tecnica meno dannosa rispetto a quelle attuali… Continua a leggere e vedi i video (3) sul sito fonte della notizia: http://www.tecnologiaericerca.com/2012/02/18/eos-rivoluzionario-metodo-di-radiografia-in-3d-quasi-senza-radiazioni/ … Read entire article »

Latest

Scoperto in Sicilia uno speciale corallo che si illumina di luce propria se lo tocchi

Nel Mediterraneo esiste un corallo nero che si illumina al tocco, una specie che finora era stata segnalata soltanto nell’Oceano Pacifico, attorno ai 700 metri di profondità, lungo la costa californiana. E’ infatti la Savalia lucifica quella che nei giorni scorsi è stata rinvenuta nelle acque di Capo San Vito, parte ovest della Sicilia, durante una campagna di ricerca effettuata con la nave oceanografica Astrea dell’ISPRA (Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale). Continua a leggere su http://www.tecnologiaericerca.com/ … Read entire article »

Wikileaks pubblica tutti i segreti su scienze e tecnologie: si parla anche di nucleare in Italia…

Dall’archivio segreto di Wikileaks ora disponibile in rete ecco tutti i principali retroscena scoperti dal team di Assange per quanto riguarda la scienza e la tecnologia: si va dal nucleare in Italia, alla battaglia della Apple in Cina, fino al tentennamento saudita sull’accordo di Copenaghen e molto altro ancora… leggi l’articolo completo su http://www.tecnologiaericerca.com/2011/09/13/wikileaks-disponibile-in-rete-ecco-tutti-i-segreti-della-scienza-e-tecnologia-scoperti-da-assange/ … Read entire article »

Colpo di scena: le regioni bocciano il quarto conto energia

Il Governo e le regioni sembravano d’accordo su quasi tutti i punti per il nuovo decreto. Ma erano delle voci che si erano diffuse nelle ultime ore soprattutto dopo le dichiarazioni del Ministro Prestigiacomo che, uscendo dalla conferenza stato regioni, sperava in un esito positivo della stessa con conseguente accordo tra governo e regioni. Ebbene è notizia degli ultimi minuti che le Regioni hanno bocciato il decreto rinnovabili… Continua … Read entire article »

Geotermia: ecco il vulcano Marsili

Si tratta di un super progetto da realizzare con la massima tecnologia mondiale. E’ un proeto geotermico di grandi dimensioni e consiste nello sfruttare il calore che proviene dalle viscere del vulcano Marsili, un grande vulcano sottomarino presente nel Mar tirreno a 150 km circa dalle isole eolie. L’idea è di Patrizio Signanini e la società che lo ha progettato è la Eurobuilding con la collaborazione… Continua … Read entire article »

Regioni: il quarto conto energia non ci convince

Il quarto conto energia verrà rivisto il 28 aprile in una conferenza unificata delle Regioni che decideranno se dare il via libera definitivo. Le regioni hanno infatti deciso di prendere ancora una settimana di tempo (raggiungendo praticamente la scadenza fissata per il varo del provvedimento prevista dal decreto rinnovabili 2011). Ma perché si prende ancora tempo? I governatori delle regioni dimostrano ancora non poche perplessità sulla bozza del decreto attuativo. Continua … Read entire article »

Ci siamo: ecco la bozza del quarto conto energia

AL link troverete la bozza proposta al vaglio della conferenza delle regioni di domani. Il nuovo regolamento premia i piccoli impianti, evita le speculazioni nel campo del fotovoltaico di grossa taglia e prevede anche bonus ed incentivi per riqualificazioni di aree in stato di degrado e capannoni abbandonati. Leggi il testo proposto … Read entire article »

Roma e il diamante fotovoltaico

E’ un nuovo impianto fotovoltaico che sorgerà a Valle Giulia (roma) presso la sede della facoltà di architettura. La centrale fotovoltaica è stata progettata da Enel e dall’università di Pisa e prende il nome dalla sua forma, molto simile a quella del diamante: è composta da 38 pannelli di ultima generaizone, alta 12 metri e con un diametro di 8 metri. Può produrre un quantitativo di energia per garantire l’autosufficienza di un edificio di sei piani. Continua … Read entire article »

Incentivi per le auto elettriche in Italia

Forse ci siamo. Entro la fine di quest’anno la nostra nazione potrebbe avere una legge ed un sistema di incentivazione per l’acquisto di auto elettriche. Sono solo voci ma che diventano sempre più consistenti dopo l’audizione delle Commissioni Trasporti e Attività produttive che si è svolta martedì nella sede di Nissan Italia, la casa automobilistica nipponica che inizierà proprio a fine 2011 la commercializzazione della sua auto elettrica, la famosa Nissan Leaf. Continua … Read entire article »

Centrali nucleari al torio, molto meno pericolose dell’uranio

E’ un’opinione del nobel per la fisica Carlo Rubbia e se ne sta parlando molto in questi giorni dove, a causa del terremoto in Giappone, la sicurezza delle centrali nucleari è diventata oggetto di discussioni e confronti anche internazionali. E’ un discorso molto discusso tanto che da esso dipende forse anche il mercato delle rinnovabili ed il tanto famigerato quarto conto energia, ormai prossimo ad uscire per stabilire gli incentivi del fotovoltaico per il 2011 dopo il decreto Romani. Ma vediamo meglio in cosa consiste questa nuova tecnologia nucleare. Innanzitutto iniziamo dicendo che non è poi così nuova, in quanto si studia già dagli anni 60. Come sostiene Carlo Rubbia, il torio e’ molto piu’ … Read entire article »

On line un nuovo progetto sperimentale che coniuga tecnologia, vino e natura

Riscoprire lo scorrere vitale dei vigneti attraverso la tecnologia: è questo lʼobiettivo del progetto sperimentale sviluppato da Mosaicoon per lʼazienda vinicola siciliana Planeta. Il nuovo sito web di Planeta mostra, infatti, i movimenti della natura, grazie ad un aggiornamento costante dell’homepage. Ogni tre ore, grazie ad un processo completamente automatizzato, una reflex digitale puntata sui vigneti dell’Ulmo presso il lago Arancio a Sambuca di Sicilia, scatterà una foto che, tramite ftp, sarà inviata, senza alcun ritocco o intervento, fullscreen, direttamente sull’homepage del sito Planeta.it. Un’integrazione non invasiva nei confronti della natura, per coglierne in tempo reale le evoluzioni. Grazie a questo connubio tra bit e materia, gli utenti, connettendosi al portale, potranno sia vedere la foto … Read entire article »

Quanta energia ci servirebbe per vivere degnamente?

Ricordo una lezione universitaria di un grande Professore che sosteneva:”l’energia è la moneta dell’universo, tutto ruota intorno ad essa, soldi, equilibri politici, guerre, potere, prestigio, indipendenza”. Chi produce energia comanda su tutti gli altri e chi non la produce è disposto a tutto pur di averla ( basti pensare alle grandi nazioni che hanno i pozzi petroliferi e a quello che succede attualmente). Il tema centrale rimane però sempre e solo uno: QUANTA ENERGIA CI SERVE? O meglio, quanta ce ne servirebbe per vivere degnamente e quanta invece ne consumiamo ogni giorno? Chi sa dare una risposta seria e obiettiva a questo quesito? Continua a leggere sul sito fonte della notizia … Read entire article »

Tagli al fotovoltaico per il 75% in Inghilterra

La notizia è destinata a creare scalpore e discussioni, come già sta avvenendo in Italia. Pare infatti che il governo britannico sia intenzionato ad applicare un taglio degliincentivi che, secondo prime indiscrezioni riportate dal Guardian, sarebbe addirittura pari al 75%. La decisione del governo britannico di rivedere il sistema incentivante delle fonti rinnovabili era già stato annunciata qualche settimana fa e si sta aspettando per vedere quale sia l’entità di queste modifiche. Per ora il valore del 75%… Continua a leggere … Read entire article »

Crea sito web gratis